logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Il danno alla salute - Biologico - Patrimoniale - Morale - Profili processuali - ...

Il danno alla salute - Biologico - Patrimoniale - Morale - Profili processuali - Tabelle per la liquidazione

di Rossetti  • 2009  • dettagli prodotto

non più pubblicato

€ 98,00
accedi o registrati per vedere le promozioni a te riservate

prezzo differente nei punti vendita

DESCRIZIONE

Il tema del DANNO ALLA SALUTE ha conosciuto negli ultimi anni un'evoluzione tumultuosa, sotto molti aspetti: sono cambiate le fattispecie di danno risarcibile sono variati i criteri di liquidazione sono mutate le regole dell'accertamento giudiziale.Sul piano delle FATTISPECIE DI DANNO, alla tradizionale ipotesi del danno alla salute inteso quale compromissione dell'integrità psicofisica per effetto di infortunio o malattia si sono venute affiancando le ipotesi del danno da mobbing, da nascita indesiderata, da perdita delle chances di guarigione, da aumentato rischio di infezione, da errata diagnosi per falso positivo. Il moltiplicarsi delle figure di danno ha poi complicato i rapporti tra le stesse e l'individuazione dei rischi di duplicazione, mentre l'evoluzione giurisprudenziale ha reso assai problematico il rapporto tra il danno biologico e la tradizionale figura del danno morale.Non meno dirompenti sono state le novità sul piano dell'ACCERTAMENTO e della LIQUIDAZIONE.Per quanto attiene, infine, all'accertamento giudiziale del danno gli ultimi anni hanno fatto registrare tra le altre novità l'estensione del rito del lavoro ai giudizi risarcitori scaturenti da sinistri stradali, e l'introduzione del nuovo istituto dell'accertamento tecnico preventivo con finalità conciliative.L'opera tiene conto di tutti questi molteplici aspetti.Nel volume ampio spazio è dedicato all'accertamento medico legale, sul presupposto che il possesso di nozioni minime di medicina legale sia un bagaglio indispensabile per il giurista che si occupa di danno biologico, al fine di evitare che il relativo accertamento sia abbandonato senza controllo alle imperscrutabili valutazioni dei consulenti.Oltre che sui concetti generali, il volume si sofferma poi su singole fattispecie di danno che, per la loro frequenza o la loro particolarità, hanno indotto la giurisprudenza a formulare delle regole ad esse peculiari: il micro ed il macrodanno; il danno alla salute nel rapporto di lavoro; il danno da attività medica (ivi comprese le ipotesi della tardiva diagnosi, della diagnosi errata, della perdita di chance di sopravvivenza); il danno da nascita indesiderata (con i connessi problemi inerenti la legittimazione del nato a domandare il ristoro per malformazioni congenite); il danno estetico; il danno alla vita sessuale.Il volume non limita la propria attenzione ai soli danni non patrimoniali, ma dedica ampio spazio anche alle conseguenze patrimoniali del danno alla salute: le spese mediche ed, in particolare, il danno da riduzione della capacità di lavoro e di guadagno, del quale sono prese in esame tutte le fattispecie possibili (danno da perdita del lavoro, da riduzione del reddito, da presumibile riduzione del reddito, danno patrimoniale al minore, al pensionato, alla casalinga), con numerosi esempi di calcolo e liquidazione.L'opera è completata da un ampio spazio dedicato a quegli aspetti processuali che più di altri vengono in rilievo per la corretta gestione delle controversie risarcitorie: la giurisdizione (segnatamente nei confronti dello straniero e della p.a.), la competenza, il rito applicabile (con approfondita trattazione dei problemi posti dalla legge n. 102 del 2006, introduttiva del rito del lavoro per le controversie risarcitorie); la consulenza tecnica d'ufficio; l'accertamento preventivo con fini conciliativi, la tecnica di redazione degli atti introduttivi, le tecniche di articolazione ed assunzione dei mezzi istruttori; il litisconsorzio in primo grado e nelle fasi di gravame.STRUTTURA DELL'OPERAIl testo si caratterizza per la sua struttura modulare: esso infatti pur avendo un contenuto unitario e coerente, in cui tutte le connessioni tra le varie parti della trattazione sono evidenziate al lettore con appositi richiami, può tuttavia essere utilizzato anche solo per la consultazione o lo studio di singoli temi, in quanto ogni capitolo si presenta come una articolazione in sé compiuta ed autosufficiente.In questo modo il lettore è messo in condizione di conoscere tutto quel che c'è da sapere sul singolo istituto, senza necessità di affrontare la lettura dell'opera per intero

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 8813282524

Titolo: Il danno alla salute - Biologico - Patrimoniale - Morale - Profili processuali - Tabelle per la liquidazione

Autori:

Editore: Cedam

Volume: Unico

Edizione: 2009

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Pagine: 1072