logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Finalmente incerti

Finalmente incerti

di Lorenzetti - Zanecchia  • 2000  • dettagli prodotto

normalmente disponibile
per la spedizione in 10-15 giorni lavorativi

DESCRIZIONE

Cioran - in Squartamento - sostiene che "un libro deve frugare nelle ferite, anzi deve provocarle" e aggiunge che un libro "deve essere un pericolo ".Finalmente incerti ha tutti e tre questi requisiti, ma soprattutto ha un quarto aspetto: accende nel pensiero il desiderio di pensare. Di pensare attraverso il pathos dell'esistenza e attraversando la pericolosità dell'incertezza come cammino verso la consapevolezza del poter pensare e del tentare di essere solo nell'incertezza.Indice: Giuliana Boccardi , PresentazioneParte IGiuseppe Aldo Zanecchia , Finalmente incerti(Al di là del mare; A Vincenzo Forgione; Non facevamo alcun male; L'acqua luccica nel canale; Ghizzano; Quando di te; Spugne immerse nel vuoto; Esclusi dall'Arca rivoluzionaria; Solitudine; A mio padre; Vengo da quesiti essenziali; Prendo la terra; Sono la casa che abito; Dalle persiane; Nel letto; Fumando sigari di ombre; In altro amore; Vorrei; A Umberto; Farfa; A Ennio Miatello; Nell'aria fredda; Andavo in giro; Ninna nanna per Arianna; Poeta; Quando il bello; Quand'eravamo pieni di ormoni; È inverno; A quest'ora; Vedevo; Assisi, ottobre 1997; Alla mia età; La ferita; Mi ricordo di te; Come velieri in bottiglia; Alle dieci di sera; Il nuovo mondo; Sei venuta dal mare; Fedele; A Mariella; A Flaminio Brunelli)Parte IICarlo Brutti, Rita Parlani , Senza agitata ricerca di fatti e ragioniSandro Panizza , La parola che crea il mondoGuido Bulla , Nostalgia del futuroSilvia Cecchi , Poesia come ricostruzione di séPlinio Perilli , Metafore poetiche per il nostro oggi esiliatoCaterina Streito , Il filo di AriannaLoredano Matteo Lorenzetti , Coscienza dell'incertezza e incertezza della conoscenza

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 8846423836

Titolo: Finalmente incerti

Autori:

Editore: Franco Angeli

Volume: Unico

Edizione: 2000

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 14x21 cm

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO