logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

La mente medica - Che significa ' umanizzazione ' della medicina ?

di Imbasciati  • 2008  • dettagli prodotto


DESCRIZIONE

Il paziente dei nostri servizi sanitari è una persona o un numero? Un soggetto o un oggetto? Una persona sofferente o un insieme di meccanismi da aggiustare in una catena di montaggio di tanti specialisti? A ragione si parla oggi di umanizzazione della medicina e di demedicalizzazione dei servizi. Ci sono oltre venti lauree sanitarie ognuna delle quali dovrebbe comportare una professione diversa da quella del medico, e "più umana": nel percorso formativo di queste lauree sono previste diverse discipline psicologiche e sociali. Ma l’impresa è difficile. Giustamente definite sanitarie, anziché mediche, anzi meglio "della salute", o "di aiuto", queste professioni dovrebbero essere diverse da quella medica: sono di fatto diventate altrettante "altre" professioni mediche. La "mente medica", nel collettivo delle Organizzazioni si è appropriata di queste professioni come fossero "sue". Le diverse scienze psicologiche in primis la Psicologia Clinica e la Psicosomatica, dovrebbero essere al centro della formazione, anzi di una nuova forma mentis, di questi nuovi operatori. Ma come viene applicato l’intento del legislatore nell’Università Italiana e nella cultura sanitaria? Il grande mantello della medicina, di una certa medicina, copre gli scopi che erano stati intuiti come necessari per le differenti professione della Salute.Il presente testo intende chiarire misconoscimenti e riduzionismi che paralizzano il pur auspicato mutamento della medicina e le sue articolazioni in differenti professionalità. La Psicologia Clinica si pone come chiave per leggere la mentalità collettiva che sottende l’attuale cultura sanitaria medicalizzante, che si scontra con le esigenze della persona umana, negando, oltretutto, quanto la psicosomatica oggi ci dice circa la costante modulazione psichica di tutti i processi organici, nella salute così come in tutte le malattie. L’umanizzazione della medicina non è un surplus eticamente giusto per il malato: è un indispensabile agente terapeutico.Indice dei contenuti Osservazione e interazione col malato: Osservazione, comunicazione, relazione. Medicus ipse farmacum. Oggettività?.- Modelli sottesi all’attuale prassi medica italiana: Oggettivismo, transitivismo, coscienzialismo. Intervenire.- Come si forma e funziona una mente: Mente e cervello. Lo psicologico e "il cervello". I processi mentali. Il cervello impara a imparare: a cominciare dal feto. L’irrepetibilità della mente del singolo. Significati e significanti. Memoria e ricordo.- Il problema inconscio-coscienza: Dall’impostazione freudiana a più recenti sviluppi psicoanalitici. Cognitivismo e psicoanalisi. Il problema della coscienza.- La comunicazione: al di là della parola (transfert e controtransfert nella pratica medica): Trasmissione e comunicazione di affetti. Affetti inconsci in ambito sanitario. Al di là della parola: la comunicazione non verbale.- Origini e costruzione della mente: Dal feto all’infante: il caregiver e la capacità di rêverie. Una nuova Metapsicologia. - Cultura medica, tradizione e sviluppo della psicologia: Il dottore. Cultura medica e scienze psicologiche. Salute o Sanità?.- La struttura psicosomatica: Psiche e soma. La psicosomatica. Alessitimia e psicosomatica: Madre-infante e psiche-soma. Clinica psicosomatica.- Normalità e patologia: gli equivoci di una psicologia medicalizzata: La concezione del "guasto". L’anomalia. Quale normalità?. Chi turba il disturbo.- Psicologia Clinica e cultura medica: "Clinico" e Psicologia Clinica. Psicologia Clinica in ambito medico: equivoci e fraintendimenti. Quale formazione psicologica in area sanitaria?. Categorie mediche in psicologia?. Futuri psicologi medicalizzati?. Quale futuro per la Psicologia Clinica?.- Le capacità relazionali: La buona relazione. Formazione delle capacità relazionali. Formazione permanente.- Organizzazione e Istituzione: I processi mentali nel collettivo: Le angosce di morte. Stress e Burn-Out. Il Burn-Out nelle professioni di aiuto. Burn-Out, e psicologia della salute.- Il medico e le altre (sue?) professioni: I professionisti dell’aiuto. Gli psicologi. Operatori della salute.- Appendice.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788847007918

Titolo: La mente medica - Che significa ' umanizzazione ' della medicina ?

Autori:

Editore: Springer - Italia

Volume: Unico

Edizione: 2008

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 15x23 cm

Pagine: 250

Peso: 0.8 kg

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO