logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Depressione e malattie fisiche

Depressione e malattie fisiche

di Steptoe  • 2007  • dettagli prodotto

spedizione gratuita
normalmente disponibile
per la spedizione in 2-4 giorni lavorativi

DESCRIZIONE

Gli ultimi anni sono stati testimoni di un improvviso aumento di lavori sulla depressione e le malattie fisiche. Ciò si è associato ad un rinnovato interesse per i processi biologici sottesi alla depressione e all’esortazione ai medici di riconoscere e trattare la depressione nei loro pazienti. Sono molte le ragioni per cui è importante lo studio della depressione e delle malattie fisiche. Primo, sono state riportate crescenti evidenze secondo cui la depressione e i sintomi depressivi sono determinanti per alcuni tipi di patologie fisiche. Lo studio della depressione perciò contribuisce alle conoscenze dei fattori che promuovono lo sviluppo delle malattie e la loro progressione nelle persone con disturbi concomitanti. Secondo, la depressione è cruciale per le funzioni quotidiane e per l’utilizzo dell’assistenza sanitaria nelle persone affette da patologie fisiche. La depressione grave rappresenta un buon indice della probabilità che le funzioni quotidiane siano compromesse e di un eventuale incremento del rischio di suicidio. Terzo, l’auto-gestione costituisce un aspetto centrale di molte condizioni cliniche e disabilitanti. Se la depressione altera l’impegno delle persone per una auto-cura adeguata, allora il peso del disagio e della disabilità aumenterà e l’efficacia del trattamento medico potrà essere compromessa. Quarto, il trattamento della comorbidità depressiva probabilmente migliorerà il benessere e la qualità della vita dei pazienti con patologie fisiche e ciò può avere un impatto sulla gravità e sulla progressione della patologia di base. Se si considera il peso complessivo della malattia e delle previsioni riguardanti le future elevate richieste ai sistemi di assistenza sanitaria attribuibili alla depressione, risulta evidente la forte necessità di comprendere la correlazione tra depressione, malattia fisica e disabilità. Questo testo affronta il problema della depressione e della malattia fisica da prospettive diverse, comprese l’eziologia della malattia, la cura del paziente, l’adattamento alla malattia, la biologia sottostante e i fattori legati al comportamento e allo stile di vita. L’abbondanza di informazioni presentate testimonia l’energia con cui questo argomento viene affrontato dai ricercatori e dai medici. Il testo è diviso in quattro parti. La prima parte descrive lo scenario, discutendo dell’insorgenza della depressione nei pazienti con malattie internistiche e dell’influenza dei fattori sociodemografici e psicosociali sulla depressione clinica e sui sintomi depressivi subclinici. La seconda parte è dedicata ai capitoli che valutano la correlazione tra la depressione e una serie di problemi sanitari. Alla coronaropatia viene data la massima enfasi in considerazione dell’esteso lavoro effettuato in merito a questo argomento, mentre altri capitoli riguardano la disabilità, il diabete, il dolore cronico, il cancro, l’astenia cronica e l’obesità. La terza parte riguarda i processi biologici e comportamentali che possono collegare la depressione con gli esiti della salute fisica. Dal punto di vista biologico sono riportate le discussioni sui processi infiammatori, neuroendocrini ed immunologici, mentre i fattori comportamentali riguardano il fumo, l’attività fisica e l’adesione alle prescrizioni mediche. Nella quarta parte, il capitolo finale riunisce una serie di argomenti trattati dai precedenti Autori.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788871417721

Titolo: Depressione e malattie fisiche

Autori:

Editore: Cic

Volume: Unico

Edizione: 2007

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 17x24 cm

Pagine: 448

Peso: 1 kg