logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Manuale di Patologia Aviare

Manuale di Patologia Aviare

di Asdrubali - Fioretti  • 2009  • dettagli prodotto

spedizione gratuita
subito disponibile
consegnato in 1-2 gg lavorativi

DESCRIZIONE

"La patologia aviare, quale scienza applicata, ha avuto inizio nel nostro Paese negli anni sessanta, con la fondazione della Società Italiana di Patologia Aviare, che ha tenuto il suo primo convegno in Varese, il 20 giugno 1962, e con l’istituzione delle cattedre di Patologia aviare nelle Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna, nel 1967; di Napoli, nel 1968; di Milano nel 1969. A queste prime cattedre, convenzionate da enti pubblici locali, stimolati dagli operatori del settore (avicultori, industrie mangimistiche, farmaceutiche, meccaniche ecc.), seguirono le cattedre di Perugia e Bari. Non fu facile fare accettare al mondo accademico del tempo l’istituzione delle prime cattedre di “specie”, quando nelle facoltà di medicina veterinaria italiane la didattica e la ricerca avevano, allora, finalità conservativa e l’ordinamento degli studi ripeteva quello delle facoltà di medicina.Alla medicina conservativa, dedicata agli animali d’affezione, si è accompagnata, da alcuni decenni, la medicina delle produzioni animali, specifica degli animali da reddito. È per questo motivo che i piani didattici per la preparazione di professionisti vocati alle specie animali in allevamento intensivo, dovrebbero avere per oggetto le singole specie i cui prodotti terminali sono destinati all’alimentazione umana, non tralasciando alcuna componente della filiera (riproduzione, tecnologie di allevamento, rapporti fra insediamenti produttivi e ambiente, benessere animale, patologie specifiche, profilassi, biosicurezza, ecc.), sino al controllo sanitario del prodotto alla distribuzione. In ogni caso l’avicoltura italiana non avrebbe certamente raggiunto i traguardi quantitativi-qualitativi attuali in assenza dei numerosi veterinari specialisti nelle patologie delle specie avicole, pressoché tutti allievi delle cattedre di Patologia Aviare su menzionate, e tutti appartenenti alla Società Italiana di Patologia Aviare, preziosa, puntuale fonte di aggiornamento culturale. La globalizzazione ha determinato, anche nell’avicoltura, come in tutte le attività umane, uniformità fra i diversi Paesi, ma le differenti condizioni ambientali, climatiche e sociologiche, sostengono diversità significative, sia nelle tecnologie applicate, sia nell’incidenza delle diverse patologie e loro controllo. Nella scuola e nell’attività professionale vi è, dunque, la necessità di disporre di conoscenze il più aderenti alle realtà del territorio. I numerosi autori, che hanno dato il loro apporto alla costituzione di questo testo, rappresentano le maggiori competenze nella Patologia Aviare Italiana. Va il plauso all’Editore, che ha concepito l’iniziativa affidando la scelta degli autori, l’ordinamento della materia e il coordinamento dei contributi ai Professori Giampaolo Asdrubali e Alessandro Fioretti, cui quindi, unitamente all’Editore, è dovuta l’esistenza stessa di questo testo"

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 8895995570

Titolo: Manuale di Patologia Aviare

Autori:

Editore: Le Point Veterinaire

Volume: Unico

Edizione: 2009

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina rigida

Misure: 19x26 cm

Pagine: 496

Peso: 1.4 kg