logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

La medicina greca

di Sterpellone  • 2002  • dettagli prodotto

spedizione gratuita
normalmente disponibile
per la spedizione in 5-7 giorni lavorativi

DESCRIZIONE

Siamo soliti considerare la Medicina greca come il momento iniziale dell'arte medica occidentale, e, di conseguenza, della Medicina contemporanea.Eppure, la Medicina greca non rappresentò, a sua volta, che il punto di arrivo di esperienze antecedenti di millenni, relative principalmente alle civiltà assiro-babilonese, indiana ed egizia, le quali emergono chiaramente dalle prime documentazioni di una medicina in terra ellenica, databili alla guerra di Troia (XIII seco/o a. C.).Questa storia della Medicina greca non poteva quindi non partire dalle notizie che - pur con le dovute riserve circa la loro attendibilità - il grande rapsodo Omero ci ha lasciato nei suoi due più celebri poemi epici - l'Iliade e l'Odissea - in merito alle ferite dei combattenti, al loro trattamento, ai medici che operarono nei due schieramenti, primi tra i quali Podalirio e Macaone, figli nientemeno che del grande medico Asclepio, il quale sarebbe poi assurto alle glorie dell'Olimpo.Solo oltre mezzo millennio dopo Asclepio i filosofi cominceranno ad interrogarsi sulla natura delle cose e dell'Uomo, sulla costituzione dei corpi animati, sul significato della vita e della morte, sulle cause delle malattie e sul modo di curarle.Queste speculazioni ed esperienze prenderanno poi corpo nel V seco/o a. C. nella figura di Ippocrate di Cos: sempre più arricchite di nuove acquisizioni e sempre più depurate dalle influenze magico-teurgiche, esse evolveranno nella "quasi-scienza" dei post-ippocratici.Dopo la conquista romana, l'arte medica codificata dai Greci verrà "traghettata" a Roma con l'arrivo dei primi medici dalla Grecia, culminando tre secoli dopo nell'opera di Galena di Pergamo.Un percorso millenario, svoltasi ininterrottamente nel tempo in un susseguirsi impetuoso e coinvolgente dì idee, esperienze, false verità, verifiche, intuizioni, scoperte, la cui eco si farà ancora sentire, con il neo-ippocratismo, sino alle soglie del XX secolo.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

Titolo: La medicina greca

Autori:

Editore: Essebiemme

Volume: Unico

Edizione: II 2002

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina rigida

Misure: 20x27 cm

Pagine: 425

Peso: 1.3 kg

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO