logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di La Barra Palatale indicazioni cliniche e modalita' di impiego

La Barra Palatale indicazioni cliniche e modalita' di impiego

di Perillo  • 2008  • dettagli prodotto

spedizione gratuita
subito disponibile
consegnato in 1-2 gg lavorativi

DESCRIZIONE

L'Ortognatodonzia, iniziata in modo pionieristico in Italia negli anni '50, con alcuni Maestri quali i Prof.ri E. Muzi, G. May, O. Hoffer, ha potuto nel tempo svilupparsi: con il primo gruppo di studio Italiano di Ortodonzia (GISO- 1967), con la Società Italiana di Ortodonzia (SIDO-1968), con la prima Scuola di specializzazione, (Cagliari 1973) e poi via via le altre ed infine con le cattedre universitarie specifiche, e poi i corsi di perfezionamento ed i master arrivando da pochi pionieri iniziali, ad interessare diverse migliaia di professionisti.Ho avuto la grande fortuna di conoscere, frequentare ed apprezzare il lavoro clinico e scientifico dei primi Maestri, e di essere presente in tutte le varie fasi di formazione, sviluppo e crescita dell'Ortodonzia italiana.Dopo aver pubblicato diversi libri e monografie sulla materia, sempre più sentivo l'esigenza di preparare e sviluppare una collana di Ortognatodonzia, che raccogliesse in modo organico e coordinato i vari contributi delle scuole Italiane di Ortodonzia o di singoli cultori della materia; è la prima volta che ciò avviene in Italia ed è rivolta soprattutto ai laureandi, ai neolaureati, agli specializzandi, ai cultori della materia, a chi intende perfezionarsi in questa disciplina.Ogni opera avrà in genere un carattere monografico di varia estensione a seconda dell'argomento trattato.Si cercherà di dare molto spazio all'iconografia onde facilitare l'uso anche come testo Atlante e favorirne così l'applicazione pratica professionale. Il testo, sempre conciso sarà preparato col massimo rigore scientifico e bibliografico, e con una impostazione clinica didattica, logica e valida. Essendo di facile consultazione il fruitore ne potrà trarre il massimo vantaggio. Voglio ringraziare la Casa Editrice Martina che, con squisita signorilità, felice intuito e lungimiranza, ha intrapreso questa Collana scientifica nell'intento di rendere più agevole e facile l'apprendere di questa disciplina che sempre più diventerà specialistica, pur mantenendo stretti rapporti inter e multidisciplinari, e poter premiare al tempo stesso l'operato delle varie scuole ortodontiche Italiane o di singoli professionisti, che, con la loro ricerca ed applicazione clinica, hanno saputo già ottenere riconoscimenti anche a livello internazionale.È motivo di particolare soddisfazione a 15 anni dall'inizio di questa collana, avere doppiato il giro di boa dei primi venti numeri che hanno visto la partecipazione di numerose scuole Universitarie e di Autori affermati che sono stati i veri artefici del successo editoriale, ottenendo un largo consenso di adesioni e di soddisfazione da parte dei lettori, e recensioni accurate e sempre di valido apprezzamento sulle principali riviste del settore. Il successo della collana è poi stato completato dalla adesione di quasi tutte di tutte le Scuole Universitarie e private Italiane che si sono impegnate a fornire nei prossimi anni il meglio dei risultati nei loro specifici settori di ricerca, come ben si può vedere nell'elenco posto in quarta di copertina, ove compaiono ben 18 nuovi titoli.Sarà quindi mio compito di dedicare il mio impegno ad elevare ulteriormente il livello di selezione dei singoli argomenti e da parte dell'editore quello di migliorare ancora la grafica e l'estensione, sempre nell'ottica di offrire dei testi pratici, e di facile e chiara applicazione clinica per il fruitore ed al tempo stesso esaustivi sullo specifico argomento trattato. Agli autori ed alle Scuole quindi il mio ringraziamento più sentito perché sarà possibile offrire in tal modo nell'arco di un ventennio e di circa quaranta monografie una collana completa, organica ed unica nel suo genere, di grande utilità pratica, a testimonianza non solo del livello scientifico e della notorietà Internazionale ormai raggiunta dalla Ortodonzia Italiana, ma di esempio di coesione, collaborazione e sinergia.Proseguendo nella collana ho il piacere di ospitare la prestigiosa Scuola della Seconda Università degli studi di Napoli diretta dal Prof. Adolfo Ferro che tanto ha già contribuito al miglioramento delle conoscenze con ricerche clinico scientifiche nel settore ortodontico di estremo interesse.In questa eccellente monografia, la Professoressa Letizia Perillo, certamente l'allieva più matura della scuola presenta la Barra Palatale vale a dire un argomento che arricchisce la nostra collana di uno studio su uno degli strumenti ortodontici più versatili ed usati nella pratica clinica quotidiana.Ne sono particolarmente felice ed orgoglioso perché credo di essere ora l'allievo più anziano del dr Norman Cetlin avendo frequentato circa quarant'anni fa la Boston University e poi negli anni seguenti avendolo ricevuto a Milano ogni tre mesi per diversi anni con un piccolo gruppo di studio (fra i cui componenti vi era la cara e compianta Dott.ssa Marcella Continolo), ne fummo i primi a diffondere questo eccellente utilizzo della barra palatale.Negli anni 80 venne in Italia per un corso il Dr. Goshgarian ideatore della barra palatale e si disse molto meravigliato di vedere quante azioni e movimenti e quindi ottimi risultati positivi si potevano raggiungere con lo strumento da lui ideato e che lui non aveva neppure preso in considerazione.Ora finalmente la Professoressa Perillo presenta un vero studio clinico scientifico con una ricerca metodica, accurata precisa e perfettamente documentata mettendo non solo in evidenza ogni singola possibilità di movimento e di azione ortodontica della barra palatale, ma altresì spiegando ed illustrando "step by step" la tecnica per l'utilizzo di essi.Ne risulta un testo atlante di rara efficacia e di fondamentale utilizzo clinico - terapeutico non solo per gli specializzandi in Ortognatodonzia ma per ogni serio e valido professionista che vuole allargare il proprio bagaglio di strumenti eccellenti, validi e sicuri per la cura dei propri pazienti.L'iconografia dei disegni, precisi, schematici, lineari e di estrema efficacia, uniti a chiare didascalie e la presentazione di casi clinici di tutte le tipologie per la versatilità estrema della barra palatale seguiti in ogni fase clinica, permettono un apprendimento chiaro, efficace, duraturo. Diventa quindi un testo fondamentale per la nostra specialità ed ancora una volta, unitamente all'Editore Dott. Alfredo Martina, siamo orgogliosi di poter annoverare questa opera nella nostra collana.Alla Professoressa Letizia Perillo ed al suo Maestro prof. Adolfo Ferro, la nostra gratitudine e l'augurio di potere presentare presto l'altra importante monografia sulle terze classi che figura già da tempo nell'elenco dei prossimi titoli che verranno pubblicati.Contenuti: DESCRIZIONE BARRA PALATALE (BP)BANDE PER BPATTACCHI LINGUALI PER BPLEGATURA BPLUNGHEZZA BPMODELLAZIONE BPADATTAMENTO BPATTIVAZIONE BPINDICAZIONI CLINICHE BPROTAZIONE MESIO VESTIBOLARE (RMV) O DEROTAZIONE- Recupero di spazio- Miglioramento o correzione rapporto molare- Attivazione- Entità dell'attivazioneDEROTAZIONE MONO E BILATERALEDEROTAZIONE BILATERALE PRIMI MOLARI- VantaggiDEROTAZIONE BILATERALE SECONDI MOLARI- VantaggiDEROTAZIONE MONOLATERALE PRIMO MOLAREDEROTAZIONE MONOLATERALE PRIMO E SECONDO MOLARECENNI DI BIOMECCANICA- Derotazione monolaterale (geometria III)- Derotazione monolaterale pura (geometria IV)- Derotazione bilaterale simmetrica (geometria VI)- Derotazione bilaterale asimmetrica (geometria V)- Rotazione mesio vestibolare + Rotazione mesio linguale simmetrica (geometria I)- Rotazione mesio vestibolare + Rotazione mesio linguale asimmetrica (geometria II)DlSTALIZZAZIONEMESIALIZZAZIONETORQUE- Torque radicelo vestibolare (TRV)- Torque radicelo linguale (TRL)- Entità dell'attivazioneCENNI DI BIOMECCANICA- Torque radicolo vestibolare bilaterale simmetrico (geometria VI)- Torque radicolo vestibolare bilaterale asimmetrico (geometria V)- Torque radicolo vestibolare monolaterale puro (geometria IV)- Torque radicolo vestibolare monolaterale (geometria III)- Torque radicelo vestibolare + Torque radicelo linguale asimmetrico (geometria II)- Torque radicelo vestibolare + Torque radicelo linguale simmetrico (geometria I)ESTRUSIONEINTRUSIONE- Intrusione bilaterale- Intrusione monolateraleESPANSIONE- Espansione bilaterale- Espansione monolateraleCONTRAZIONERADDRIZZAMENTO DEI MOLARI INCLINATI- Bp con ansa centrale mesiale- Bp con ansa centrale distaleRINFORZO DI ANCORAGGIO

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788875720667

Titolo: La Barra Palatale indicazioni cliniche e modalita' di impiego

Autori:

Editore: Martina

Volume: Unico

Edizione: 2008

Collana: Collana di ortodonzia diretta dal Prof. Caprioglio n. 23

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 21x30 cm

Pagine: 83

Peso: 0.5 kg