logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

Implantologia funzionale - dalla osteointegrazione alla fisiointegrazione

di Lorenzon  • 2010  • dettagli prodotto

spedizione gratuita
subito disponibile
consegnato in 1-2 gg lavorativi

da €220,00 a  € 176,00
accedi o registrati per vedere le promozioni a te riservate

prezzo differente nei punti vendita


DESCRIZIONE

L'implantologia è una disciplina della massima importanza in odontoiatria, chiunque desideri esercitarla deve essere costantemente aggiornato e deve conoscere quante più tecniche possibili al fine di utilizzarle al meglio nell'interesse del paziente. Per questi motivi ritengo particolarmente interessante segnalare l'opera del dr Giorgio Lorenzon dedicata alla implantologia funzionale, tecnica che prevede un approccio semplice con ridotto traumatismo dei tessuti che può essere largamente usata al posto di altre più invasive e che consenta al paziente sottoposto all'inserimento degli impianti, subito solidarizzati tramite saldatura, di riacquistare nella stessa giornata la masticazione mediante l'applicazione di protesi provvisorie. Dato che la tecnica ha carattere di originalità, con basi scientifiche e principi applicativi diversi rispetto a quelle più comunemente esercitate, l'opera è doverosamente meticolosa e particolareggiata e tratta sia le basi biologiche sia i principi fondanti di biomeccanica applicata e naturalmente illustra i tempi chirurgici, i passaggi di laboratorio odontotecnico, la riabilitazione protesica. Inoltre il trattato ha un'iconografia molto curata e ricca. Ed è ulteriormente valorizzato da numerosi capitoli di materie affini e complementari (dalla anatomia alla kinesiografia) redatti da autori esperti e qualificati.Il dr Lorenzon pratica l'implantologia dal 1975 ed in essa ha profuso la sua grande competenza medico chirurgica acquisita anni prima esercitando la specializzazione di cardiochirurgia. Fondandosi sulle conoscenze di approccio biologico e biomeccanico, tipici di quella specialità, ha maturato una particolare sensibilità per le tecniche chirurgiche minimamente invasive che l'hanno portato a diversamente elaborare, migliorare e semplificare i protocolli implantari degli autori che l'hanno preceduto.Prof. Sergio GandolfoDirettore della cllnica Odontostomatologica e della scuola diSpecializzazione in Chirurgia OdontostomatologicaFacoltà di Medicina e Chirurgia San Luigi GonzagaUniversità di TorinoContenuti: 1 - BREVI CENNI SULLA STORIA DELL'IMPLANTOLOGIA1.1 Brevi cenni sulla storia dell'implantologia2 - IMPLANTOLOGIA FUNZIONALE2.1 Implantologia funzionale2.2 Fisiointegrazione2.3 Biomeccanica2.4 Il modulo elastico2.5 Sistema protesicoLegge di AnteLegge della flessione di una travata di ponte2.6 Leggi della BiomeccanicaI Legge di WolffII Legge di WolffLegge di Roux2.7 Dimostrazione clinica del comportamento osseo in accordo con le leggi della biomeccanica3 - MODELLI STRUTTURALI COMPLESSI3.1 Modelli strutturali complessi. Il pilastro. La trave3.2 Aspetto statico3.3 Esempi di modello di trave: Modello TimoshenkoModello di Eulero-BernoulliModello di WinklerModello di Saint-Venant3.4 Relazione tra modello di Saint-Venant e implantologia solidarizzata3.5 SollecitazioniTeoria della trave di de Saint-Venant3.6 Sollecitazione interna3.7 Sollecitazione esterna3.8 Sollecitazioni meccanicheCompressione meccanica. Flessione rettaSforzo da taglio. TorsionePresso flessione semplice e deviata3.9 Carico critico EulerianoCarico di puntaConclusioni4 - BIOMECCANICA E METODI DI ANALISI STRUTTURALE4.1 Introduzione: origini della biomeccanica strutturale. Cenni storiciPrime osservazioni meccaniche sull'osso4.2 Metodi di analisi strutturale4.3 Fasi della realizzazione di un modello agli elementi finiti4.4 Preparazione del modello geometrico4.5 Discretizzazione del volume4.6 Proprietà meccaniche dei materiali4.7 Condizioni al contorno: vincoli e carichi4.8 Scelta del tipo di soluzione4.9 Analisi dei risultati4.10 Esempi applicativi del metodo numerico di analisi strutturale degli elementi finiti4.11 Glossario5 - LA BIOLOGIA DEI TESSUTI DURI NEL PROCESSO DI OSTEOINTEGRAZIONE5.1 Introduzione5.2 La qualità ossea5.3 I processi biologici5.4 Schema processo di osteointegrazione di impianti bifasici5.5 Titanio, da metallo a biomateriale5.6 Perché la continua evoluzione delle superfici?6 - FISIOISTOLOGIA DALLA OSTEOINTEGRAZIONE ALLA FISIOINTEGRAZIONE6.1 Fisioistologia dalla osteointegrazione alla fisiointegrazione6.2 La gonfosi - fisioistologia e diagnostica indiretta. La Legge di Laplace. La pompa dei poliglicani6.3 Fisiointegrazione6.4 Diagnosi nucleare7 - SINTERIZZATRICE CIRCONFERENZIALE A IMPULSILa sintetizzatrice7.1 Introduzione7.2 Minerali e metallurgia7.3 Proprietà7.4 Leghe a base di titanio. Microstruttura e proprietà delle leghe7.5 Saldabilità7.6 Protezione della contaminazione durante la saldatura7.7 La saldatura elettrica a resistenza del Titanio. DefinizionePrincipio di funzionamento7.8 Fattori che influenzano il processo di saldatura. Intensità di corrente. Pressione. Fase di accostamento.Fase di saldatura. Fase di rafreddamento7.9 Sinterizzatrice circonferenziale a impulsi7.10 Principio di funzionamentoSchema elettrico. Pinza porta-elettrodi7.11 Analisi di giunzioni per saldatura ad impulsi di barre titanio7.12 Confronto con saldatura laser8 - EFFETTI CONICI DELLA SOLIDARIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI8.1 Introduzione8.2 Effetti biomeccanici della solidarizzazione8.3 Perimplantiti8.4 Effetti clinici della solidarizzazione8.5 Tecnica di saldatura9 - IMPIANTI TIPO "L”9.1 Tipologia degli impianti9.2 Impianto LS9.3 Impianto LT9.4 Tecnica di inserzione9.5 La staffa bifasica di Lorenzon10 - ANATOMIA CHIRURGICA ODONTOIATRICA10.1 Introduzione10.2 Alterazioni anatomiche nell'anziano10.3 Perdita dei denti con l'invecchiamento10.4 Anatomia chirurgica implantologica10.5 Osso mascellare10.6 Atrofia del processo alveolare del mascellare (41,42)10.7 Tuber10.8 Seno mascellare10.9 Setti10.10 Nervi10.11 Vasi10.12 Vascolarizzazione del seno mascellare e della cresta ossea11 - TECNICA CHIRURGICA Tecnica operatoria11.1 Anatomia chirurgica funzionale11.2 Circolare superiore11.3 Circolare superiore11.4 Circolare superiore post estrattivo11.5 Circolare inferiore11.6 Mentoniero post estrattivo11.7 Mentoniero edentulo11.8 Overdenture inferiore edentulain mandibola atrofica11.9 Mono impianto11.10 Selle inferiori dentule e edentule11.11 Circolare inferiore11.12 Overdenture superiore post estrattiva11.13 Sella superiore con staffa e monoimpianto11.14 Sella superiore post estrattiva con rialzo per via crestaie del seno11.15 Sella superiore edentula11.16 Sella superiore e rialzo per via crestaie11.17 Ponte superiore12 - IMPIANTI AD AGO12.1 Introduzione12.2 Modello costruttivo - La trave di Winkler12.3 Tecnica di inserzione12.4 Osteointegrazione. Istologia di Manenti – Pasqualini12.5 Biomeccanica. Modello - Condizioni di carico12.6 Casoclinico13 - ESTETICA. IL CONDIZIONAMENTO DEI TESSUTI MOLLI13.1 Introduzione13.2 Premesse13.3 Il protocollo13.4 Conclusioni14 - LA FATICA DEI MATERIALI RECUPERO DEGLI IMPIANTI FRATTURATI14.1 Introduzione14.2 Protocollo14.3 La fatica dei materiali14.4 Natura della Fatica14.5 Grandezze caratterizzanti il carico agente14.6 Comportamento a faticaEffetto della tensione media sul comportamento a fatica14.7 Fattori che influenzano la resistenza a fatica di un componente14.8 Conclusioni15 - IMPLANTOLOGIA PER OVERDENTURE15.1 Premessa15.2 Materiali e metodi15.3 Biomeccanica15.4 Discussione dei risultati ottenuti15.5 Conclusioni16 - IMPLANTOLOGIA IN PAZIENTI CLINICAMENTE A RISCHIO:DIABETE E ONCOLOGIA16.1 Implantologia in pazienti diabetici16.2 Implantologia in pazienti oncologici17 - LA PREPARAZIONE DEI MONCONI PROTESICI17.1 Preparazione post chirurgica17.2 Principi della preparazione dei monconi protesici17.3 Preparazione finale dei monconi protesici18 - LA TECNICA DI CEMENTAZIONE DELLA PROTESI IN IMPLANTOLOGIAFUNZIONALE18.1 La tecnica di cementazione della protesi in implantologia funzionale 19 - IL LABORATORIO ODONTOTECNICO.CENTRO ESTETICA DENTALE19.1 Introduzione19.2 Protesi fissa. Prima fase: realizzazione del provvisorio e suo adattamento19.3 Seconda fase: guarigione dei tessuti e preparazione finale degli impianti19.4 Terza fase: ricerca estetica con condizionamento dei tessuti molli20 - LA PREPARAZIONE DEL MANUFATTO PROTESICO.CENTRO ESTETICADENTALE20.1 Introduzione20.2 Preparazione dell'impronta e successiva colatura20.3 Modellazione in cera del manufatto protesico20.4 Messa in fusione del modellato in cera20.5 I vantaggi del Titanio nella costruzione del manufatto protesico20.6 Prove della travata metallica prima della ceramizzazione20.7 Ceramizzazione20.8 Realizzazione del manufatto protesico definitivo su mucosa condizionata21 - IL CAVALIERE NELLA PROTESI OVERDENTURE.CENTRO ESTETICA DENTALE21.1 Preparazione degli impianti21.2 Cavaliere acetalico. Presa dell'impronta, sviluppo del modello e creazione del manufatto protesico21.3 Rifinitura del cavaliere acetalico21.4 Vantaggi del cavaliere acetalico21.5 Consegna della protesi definitiva21.6 Fissaggio del cavaliere acetalico nella protesi definitiva. Prova del cavaliere. Presa dell'impronta.Sviluppo del modello21.7 Adattamento del cavaliere sul modello e fissaggio nella protesi definitiva21.8 Consegna della protesi definitiva con il cavaliere inserito21.9 Vantaggi nel fissaggio del cavaliere in laboratorio21.10 Ribasatura della protesi. Presa dell'impronta. Sviluppo del modello e resinatura della protesi. Consegna della protesi ribasata21.11 Attivazione dei cavalieri di Acherman21.12 Rinforzo metallico21.13 Adattamento della protesi provvisoria22 - IL CARICO IMMEDIATO FUNZIONALE IN IMPLANTO-PROTESI: CONSIDERAZIONIBIOMECCANICHE E LINEE GUIDA DI IMPOSTAZIONE OCCLUSALE22.1 Introduzione22.2 Architettura delle bocche naturali22.3 Architettura generale22.4 Architettura distrettuale frontale22.5 Architettura distrettuale laterale (o posteriore)22.6 Architettura dentale22.7 Lo schema occlusale e la disclusione22.8 La guida incisiva22.9 Conclusioni23 – LA KINESIOGRAFIA23.1 Introduzione23.2 Cenni sull'interpretazione dell'analisi kinesiografica23.3 Sequenza operativa24 – IGIENE24.1 Introduzione24.2 Istruzioni post intervento di chirurgia implantare24.3 Igiene orale post protesica24.4 Igiene orale domiciliare24.5 Igiene orale professionale

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788875720940

Titolo: Implantologia funzionale - dalla osteointegrazione alla fisiointegrazione

Autori:

Editore: Martina

Volume: Unico

Edizione: 2010

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina rigida

Misure: 21x30 cm

Pagine: 298

Peso: 2 kg

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO