logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

Di casa in casa - La medicina fuori dagli Ospedali : Pazienti, familiari, medici e futuri medici raccontano

di Padula  • 2010  • dettagli prodotto

subito disponibile
consegnato in 1-2 gg lavorativi

DESCRIZIONE

IndiceIntroduzione - Perché - Gli obiettivi - Il metodo - Cure domiciliari - Il viaggio con il medico iniziaCapitolo 1: La casa come luogo di curaA casa - Finalmente a casa - Prigione al settimo piano - L’istituto Charitas come una casa, per Mauro e per tanti - L’odore della casa - Due vecchiette di una volta - I sandali “infradito” - Aveva paura a restare solo - L’ambiente, la solitudine e le relazioni: - Un problema di alcool - Il paese, la sua casa: una gara di generosità - “Integrazione” per la gestione - La continuità dell’assistenza: il filo di Arianna della medicina generale - Conoscere la casa ed i comportamenti del paziente per capire e gestireConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 2: Prendersi cura di chi curaLa corea, il marito e la badante - Io, curo mia moglie - Gianni e la dottoressa della moglie: un problema di genere? - Una famiglia da curare: un puzzle della sfortuna - Egidio e Erminia - “L’ingegnere” e i medici di suo padre - Io e la malattia di mio padre - Lui la demenza, io la solitudine - Lella racconta tutta la sua vita per gli altri - La nonna sul letto che scotta: prevenire è meglio che curareConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 3: curare l’anziano fra solitudine e malattia cronicaResa: l’impeto di un corpo “fragile” - Nonna gemma: una visita domiciliare come tante…. O forse no! - A 92 anni: malessere per la non-autosufficienza… prematura?! - Dietro ad un sorriso il disagio - Curare l’anziano demente: l’apparenza inganna…. - Quando la malattia diventa prigione: il caso del signor lino - Un caso di abbandono…? - Una donna sola - Visitare la solitudine - Fino alla fine - Vittoria, un’anziana sola col male di vivere gli ultimi anni nell’indifferenza - Non prendo la cura se non si prendono cura di meConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 4: curare il paziente” straniero”Io non lo voglio - Odore di incenso e kebab - Due angeli custodi come figli - Lontani da casa, indispensabili ma umiliati… - Il contatto fisico come atto della cura - Una visita… insolita - Il medico di Mohammad - Nonna Elda e il calore della famiglia -Dalla Basilicata a Sassuolo:“non voglio essere di peso”Conclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 5: il paziente difficileCrisi ipoglicemiche… alquanto sospette - Una disuria persistente - Marta sola a gestire i problemi dell’acqua avvelenata - Ma dottore, io sto molto male - Malattia fisica o mentale? - Quel dolore (mis)conosciuto - Aiuto…le bolletteConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 6: La verità a casa…dire o non dire…Non dire, ma per amore - Aurora, una paziente “invisibile”: con lei nel momento più difficile. - Il sogno di una partitella a carte con gli amici - Quando l’arte (dell’infermiere) viene messa da parte… - Dottore non è niente, i miei figli si preoccupano troppo…. - Strappare una promessa - Dottoressa, in tutta sincerità, quanto mi resta ancora? - La verità alla paziente e alla famiglia - Quale verità? Quella della medicina o dei miracoliConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 7: Alla fine della vitaNon voglio dormire…ho paura di non svegliarmi più - Il serpente che cammina… - Insieme nel momento più difficile - Ada: sembrava ancora lei la regina della casa - Da una visita domiciliare… pensieri ed emozioni… - Il the insieme - Come farà mio marito senza di me? - Sola… con un gatto - Voglio morire a casa, nel mio piccolo mondo antico. - Non voglio che muoia in casaConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 8: Cosa c’è dietro al rifiuto di un paziente al ricovero?Aspettare la morte a casa - Curare il dolore, fino alla fine… - Non è possibile che una persona che sta male non resti in ospedale - Franca: la morte intubata - La badante: Gloria non vuole morire - Rina e il suo medico: una morte dignitosa - Morire con l’azheimerConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 9: la qualità di vitaVivere o “esistere” - Vivere o morire, ma con le mie gambe! - Vegetale? No grazie! - Sì, viaggiare… - La medicina sa guardare i desideri del malato…? - Primum non nocere - Le ossa del pollo - Vivere con la corea di huntington - Il sapore della vitaConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 10: il medico come farmacoIl medico, un amico - La forza e la disperazione di una nonna straordinaria - Una visita del medico… per stare meglio! - Aiuto… venga dottore, è terribile… è morto mio figlio - Il medico... Anche un confessore! - Non c’è più nessuno che mi fa una carezza - Dorotea non ha bisogno solo di farmaci! - Il sorriso di maria: disponibilità e affetto, a volte è la miglior cura. - L’ascolto: un potente medicinale per guarire il cerchio alla testa di margherita - Solo un problema “veterinario”. - Daniele: dietro la porta una storia complessa. - Nonna gemma: una visita domiciliare come tante... O forse no! - La cura: andare assolutamente a Gubbio - Meno male che c’è lui, il dottore! - Qualcuno a cui affidarsi, temendo il peggio. - La piccola elisa contro il male più grandeConclusioni: che cosa mi porto in valigia?Capitolo 11: Un medico” in famiglia”Lo zio Cesare - Lo zio Giovanni - Gloria non può morire… - Il marito - medico: un privilegio o una “sfortuna”?Conclusioni: che cosa mi porto in valigia?PostfazioneConclusioni finaliAppendice:Griglia di analisi del caso - Griglia di autovalutazione dell’emotività - Cosa sono le cure domiciliari

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788886980593

Titolo: Di casa in casa - La medicina fuori dagli Ospedali : Pazienti, familiari, medici e futuri medici raccontano

Autori:

Editore: Athena Audiovisuals

Volume: Unico

Edizione: 2010

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 14x21 cm

Pagine: 364

Peso: 0.5 kg

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO