logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Il recupero di un corretto movimento articolare con l' ausilio del Bite

Il recupero di un corretto movimento articolare con l' ausilio del Bite

di Venanzi - Spallone - Ferrarelli  • 2015  • dettagli prodotto

spedizione gratuita
subito disponibile
consegnato in 1-2 gg lavorativi

€ 135,00
accedi o registrati per vedere le promozioni a te riservate

prezzo differente nei punti vendita

DESCRIZIONE

Questo libro è corredato da filmati visibili tramite QR code.
In questo lavoro prenderemo in considerazione la terapia con placche occlusali delle disfunzioni delle ATM, pur essendo consapevoli di come l’apparato stomatognatico sia una parte dell’intero organismo e quanto sia giustificato il termine “multifattorialità” nella genesi di queste patologie.
È dovere di quanti si occupano di ATM conoscere e ricercare in ogni singolo caso clinico quelle patologie o condizioni che siano fattore eziopatogenetico prevalente, ma lo scopo di questo testo è aiutare i colleghi odontoiatri a riequilibrare il distretto di loro competenza, fermo restando l’approccio multidisciplinare che dovrà essere attuato nelle sindromi più complesse.A disposizione di quanti si interessano di gnatologia ci sono oggi numerosi ottimi testi che si occupano della patologia disfunzionale dell’apparato stomatognatico e che forniscono una base culturale indispensabile per affrontare la terapia delle patologie dell’ATM.
La compiutezza di questi testi per ciò che riguarda l’anatomia, la fisiologia e l’eziopatogenesi della malattia ci ha portato a non approfondire oltremodo nel testo questi concetti. Abbiamo invece voluto fornire al lettore una procedura clinica che lo accompagni, passo passo, nella realizzazione e nell’adattamento clinico della placca.
Ciò che ci ha spinti a scrivere questo contributo è stata anche la necessità di far meglio comprendere la coordinazione complessiva tra superfici articolari, arcate dentali e occlusione, in rapporto con il movimento tridimensionale della mandibola. Questa coordinazione va compresa, analizzata e riprodotta al fine di evitare danni iatrogeni durante i nostri trattamenti; danni che si stanno rivelando, negli ultimi anni, essere fattore eziologico rilevante nella patologia delle ATM.
Lo spirito con cui affrontiamo il tema è quello derivante dalla convinzione che l’approccio più efficace alla terapia delle disfunzioni è quello di rendere possibile una mobilità fisiologica delle ATM. La nostra aspirazione è cercare di comprendere per imitare ciò che la natura ha meglio di noi realizzato.
Aiutando le capacità naturali di adattamento e di riparazione, possiamo ottenere un miglioramento del quadro morboso e la scomparsa della sintomatologia.
La metodologia che utilizziamo è il risultato di studio, ma soprattutto di esperienza clinica pratica. Noi la consideriamo evoluzione ed estensione dei concetti gnatologici e degli strumenti terapeutici che abbiamo appreso soprattutto dal prof. Mario Martignoni.
Diceva il filosofo austriaco Karl Popper “non si può dimostrare che una cosa è vera, si può solo dimostrare che è sbagliata”. Nella sua teoria della falsificabilità dimostrò che un infinito numero di istanze positive non basta a comprovare definitivamente una teoria, mentre basta una sola istanza negativa a invalidarla.
Noi riteniamo che la dimostrazione continua degli errori degli altri non sia costruttiva, che dobbiamo preoccuparci non già di mettere in evidenza cose sbagliate, ma perseguire la ricerca della verità nella consapevolezza di non averne mai certezza.
Nei nostri studi abbiamo constatato come molti dei maestri della gnatologia abbiano conseguito ottimi risultati terapeutici pur seguendo strade diverse. Dobbiamo prendere esempio da loro, non dimenticarci mai del lavoro che hanno svolto e partendo dai loro risultati aggiungere, ognuno di noi per quanto può, un altro piccolo mattone all’articolato edificio della conoscenza.
È l’augurio che facciamo a tutti quanti i colleghi che ci leggeranno, cercando di stimolarli non solo nella ricerca della verità, ma anche nella volontà di cercarla, con mente aperta e senza secondi fini, raccogliendo quanto vi è di utile nelle esperienze di tutti quelli che si sono occupati e si occupano con coerenza e passione di gnatologia.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788874920280

Titolo: Il recupero di un corretto movimento articolare con l' ausilio del Bite

Autori:

Editore: Quintessenza

Volume: Unico

Edizione: 2015

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina rigida

Misure: 18x25 cm

Pagine: 203

Peso: 0.5 kg