logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Effetto borderline - Soggettivazione e movimenti del desiderio

Effetto borderline - Soggettivazione e movimenti del desiderio

di Fusilli  • 2016  • dettagli prodotto

normalmente disponibile
per la spedizione in 7-10 giorni lavorativi

DESCRIZIONE

La dimensione borderline costituisce una delle forme cliniche che interroga la riflessione psicopatologica del presente. Si parla oggi di area borderline per indicare pazienti che vivono una serie di disregolazioni relative alle dimensioni degli impulsi, delle emozioni, delle relazioni oggettuali, dell'identità e del rapporto con la realtà. Orientarsi nell'area borderline significa anche distinguere le prospettive di concettualizzazioni cliniche diverse. Ad esempio, nel sistema del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali l'area borderline corrisponde alla precisa categoria diagnostica del disturbo borderline di personalità, mentre in altri modelli psicoanalitici l'area borderline è vista come una organizzazione di personalità che include pazienti diversi.
Perché Effetto borderline? Una delle accezioni del termine effetto rimanda a un fenomeno che si manifesta con caratteri idiomatici, peculiari e difficilmente confondibili con altri. Intorno all'immagine e all'idea di effetto come concetto dinamico, questo volume sonda alcuni profili, alcuni effetti personali delle situazioni umane che caratterizzano, siglano l'essere nel mondo della persona borderline.
A partire dalla tradizione clinica dell'apprendere dal paziente e dal panorama della psicopatologia evolutiva come contesto teorico di sfondo, vengono esplorate alcune letture della patologia borderline con riferimento al tema del trauma e alle teorie dell'attaccamento e della mentalizzazione. E vengono approfonditi alcuni fenomeni clinici peculiari dell'espressione psicopatologica della situazione borderline: il movimento del bor-delirare, nel senso del lavoro ai bordi del delirio, e la questione del desiderio, nel senso della ricerca di un effetto di agitazione e vivificazione vissuto come autentica e intima verità.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788891726698

Titolo: Effetto borderline - Soggettivazione e movimenti del desiderio

Autori:

Editore: Franco Angeli

Volume: Unico

Edizione: 2016

Collana: Psicopatologia

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Pagine: 160