logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

Farmacologia generale e speciale per le lauree sanitarie

di Cella - Di Giulio - Gorio - Scaglione  • 2010  • dettagli prodotto

spedizione gratuita
subito disponibile
consegnato in 1-2 gg lavorativi

DESCRIZIONE

Nella stesura di questo libro di testo sulla Farmacologia per le lauree sanitarie ci siamo proposti di fornire una trattazione concisa, chiara, aggiornata e rigorosa delle conoscenze attuali in questo ambito. Il rapido sviluppo delle conoscenze in campo biomedico richiede necessariamente una continua evoluzione delle conoscenze teoriche e pratiche legate ai farmaci ed al loro uso, in modo da consentire la completa integrazione della terapia farmacologica con gli aspetti applicativi della medicina. Il costante progresso della Farmacologia è legato all’introduzione di farmaci sempre più innovativi derivati dal notevole progredire delle conoscenze della fisiopatologia ma deriva anche dai risultati degli studi clinici di fase III e IV effettuati durante lo sviluppo dei farmaci che hanno permesso un notevole miglioramento nei protocolli di trattamento. Nella società moderna i farmaci hanno assunto un ruolo molto importante e costituiscono anche una voce di spesa non comune con l’aumento dell’età media della popolazione ed il concomitante aumento di condizioni morbose complesse, quali, ad esempio, l’obesità e le malattie metaboliche ad esse connesse, che hanno determinato il rapido evolversi di nuovi scenari in ambito sanitario. Inoltre le sempre migliori conoscenze sull’eziopatogenesi delle malattie consentono un uso sempre progressivamente più appropriato e razionale delle terapie farmacologiche, anche se disegnate originariamente 20-40 anni fa. Le terapie mediche, ancorché efficaci, diventano però complesse, quindi difficili da applicare e rischiose in termini di possibili danni al paziente e richiedono pertanto un’applicazione sempre più attenta e razionale. Basti osservare come i grandi studi retrospettivi sul trattamento dell’ipertensione abbiano rivalutato l’importante ruolo dei diuretici come farmaci di primo uso e ridimensionato l’utilità di altri più recenti e decisamente molto più costosi. Il costo della terapia rappresenta ora una voce molto importante nei bilanci dei paesi dell’Europa occidentale e del Nord America. La dimensione scientifica della farmacologia ha raggiunto livelli eccezionali per l’interazione con altre scienze di base e con le diverse specialità della medicina. La ricerca in Farmacologia oggi ha radici profonde in discipline sorelle della farmacologia come la genetica, la biologia cellulare e molecolare, l’anatomia, la fisiologia e la patologia generale e clinica. Il riconoscimento sempre più dettagliato dei meccanismi alla base delle interazioni tra bersagli molecolari e farmaci e di quelli che permettono di tradurre all’interno della cellula i segnali recettoriali è alla base dei recenti sviluppi terapeutici. Spesso, però, i farmaci di più recente introduzione nella pratica clinica sono indirizzati verso bersagli dei quali non sono ancora del tutto note le funzioni biologiche e fisiologiche. In particolare, l’avvento dei farmaci cosiddetti “biologici” ha introdotto in terapia una novità della quale si comincia a comprende la portata in termini di efficacia, mentre la dimensione del rischio non è del tutto compresa. In questo complesso contesto, a nostro avviso, assume una grande importanza la formazione culturale dell’Infermiere (Operatore Sanitario), una figura professionale caratterizzata dalla capacità di curare cioè, in senso letterale, di “prendersi cura” del malato, di vigilarne premurosamente lo stato di salute. Un prendersi cura che richiede perciò anche una buona conoscenza dei farmaci, delle modalità relative alla loro somministrazione e dei loro effetti sulla persona. Per questa ragione abbiamo impostato la struttura di questo libro di testo collocando nella parte iniziale alcuni capitoli di introduzione alla Farmacologia (capitoli 1-6), come quelli che descrivono le nozioni di Farmacocinetica e di Farmacodinamica. A questi si aggiungono alcuni capitoli dedicati alla Variabilità nella risposta ai farmaci e alle Reazioni avverse. Inoltre, in questa parte del volume, lo studente, particolarmente interessato a comprendere come i nuovi farmaci vengono studiati e approvati per il loro utilizzo nella pratica clinica, potrà trovare, in un capitolo dedicato, alcune nozioni relative allo sviluppo dei farmaci. I capitoli seguenti (dal 7 al 21) sono dedicati alle principali classi di farmaci. L’obiettivo comune di questi capitoli è quello di illustrare, per i vari farmaci, il razionale d’uso, gli effetti collaterali e le eventuali interazioni con altri farmaci. Tutti i capitoli presentano al loro interno alcuni inserti “riassuntivi”, in modo che lo studente, nel corso dello studio, possa individuare in maniera chiara e veloce i concetti fondamentali che deve comprendere e saper discutere. Avendo come obiettivo primario chiarezza e semplicità espositiva abbiamo ritenuto che l’apprendimento della Farmacologia potesse non essere sfavorito da un testo scritto a più mani da persone con competenze differenti nei diversi settori della farmacologia e della terapia medica. Ci auguriamo che il nostro sforzo sia gradito agli studenti e ai colleghi che sceglieranno questo testo come strumento didattico per diffondere la cultura del farmaco. Con analogo favore accetteremo suggerimenti e consigli utili per colmare le inevitabili carenze di questa prima edizione

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788829920952

Titolo: Farmacologia generale e speciale per le lauree sanitarie

Autori:

Editore: Piccin

Volume: Unico

Edizione: 2010

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 19x26 cm

Pagine: 355

Peso: 0.9 kg

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO