logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

3D e mezzi di contrasto in ostetricia e ginecologia ( CD - ROM allegato )

di Cavaliere - Lanzone - Speca - Testa  • 2005  • dettagli prodotto

normalmente disponibile
per la spedizione in 2-4 giorni lavorativi

DESCRIZIONE

Curare una collana di aggiornamento in ostetricia e ginecologia è impresa non facile, data la mole di conoscenze che si accumulano e si espandono in settori non sempre correlati con la specialità, ma con dirette ricadute negli schemi di comportamento dello specialista. Esempi dimostrativi sono le nozioni di endocrinologia, metabolismo, tecnologie avanzate nella chirurgia, endoscopia ed oncologia, per non parlare di biologia e genetica molecolare applicati alla ginecologia.È quasi impossibile per uno specialista o per un ginecologo in formazione acquisire anche una parte di queste realizzazioni e di questi progressi, vuoi per mancanza di interesse diretto, vuoi perché le informazioni della recente medicina ostetrico-ginecologica sono disperse in una moltitudine di riviste, per la maggior parte straniere, non sempre accessibili a tutti, per la difficoltà a volte di consultare fonti bibliografiche originali.I recenti provvedimenti che obbligano all’aggiornamento professionale continuo colmano in parte queste mancanze. Non sempre però i corsi trattano in modo circostanziato argomenti monotematici attraverso l’apporto diretto degli esperti.Per le generazioni più giovani l’ausilio degli strumenti informatici diventa sempre più il mezzo privilegiato che veicola l’informazione e l’aggiornamento scientifico; tuttavia, la carta stampata rimane ancor oggi e per alcuni anni ancora la più efficace fonte di cultura e di approfondimento per la nostra materia.Molti sono gli esempi di collane di aggiornamento che vengono dalla pubblicistica straniera, ma non tutti i lettori hanno facilità di accesso alle lingue e non sempre i percorsi assistenziali proposti si adattano alle realtà cliniche del nostro Paese. Si è cercato di raccogliere nella nostra collana materiale monotematico sviluppato a più voci da esperti nel settore, ma anche di suggerire percorsi diagnostico-terapeutici il più possibile essenziali e non dispersivi di risorse. Inoltre, si è cercato di inserire quei concetti di medicina di base e sperimentale nelle applicazioni ginecologiche e ostetriche, senza le quali diventa difficile elaborare corrette diagnosi e schemi terapeutici di avanguardia.L’editore ha incoraggiato con insistenza la realizzazione di questi propositi, nella convinzione di rendere un valido servizio culturale e di aggiornamento continuo a disposizione di una considerevole fascia di specialisti e specializzandi.Nostro proposito è quello di pubblicare 2-3 volumi l’anno, in gran parte con obbiettivi clinico-assistenziali, ma intercalando qualche contributo di particolare rilevanza sperimentale e ciò con il proposito di suggerire stimoli di ricerca e incoraggiare i giovani a dedicarsi a progetti e protocolli sperimentali ed applicativi per far crescere sempre più la ginecologia del futuro.La diagnostica strumentale ecografica in ginecologia ed in medicina prenatale rappresenta oggi un elemento di conoscenza irrinunciabile non solo per lo specialista dedicato a questa pratica, ma per tutti coloro che esercitano attività assistenziale e sono quindi cultori della medicina della donna.Gli specialisti della mia generazione hanno vissuto direttamente l’evoluzione dell’imaging a ultrasuoni attraverso l’avvento di apparecchiature e programmi sempre meglio definiti e perfezionati. Attualmente disponiamo di immagini perfettamente definite ed a volte sorprendenti per la loro qualità.Allo scopo di presentare queste attuali possibilità diagnostiche e di registrare i progressi realizzati nell’area dell’ecografia, ho chiesto ad un gruppo di specialisti del Dipartimento di descriverne i risultati più significativi.Nasce così il volume 3D e mezzi di contrasto in ostetricia e ginecologia della Collana di ginecologia e ostetricia nella pratica clinica, che presenta in forma analitica quanto oggi la diagnostica ecografica può realizzare nello studio della morfologia embriofetale con immagini tridimensionali e la verifica del benessere e del comportamento fetale.Inoltre, vengono riportati i dati ottenuti con l’isterosalpingosonografia, tappa obbligata nell’iter diagnostico della fertilità di coppia.Infine, si presentano i progressi in ginecologia, con particolare riferimento alle masse pelviche e all’impiego di nuovi mezzi di contrasto nelle patologie ginecologiche, non solo con finalità diagnostiche ma anche con prospettive terapeutiche.Sono certo che questa rassegna desterà l’interesse tanto dei cultori della materia, esperti in questo specifico campo di studio, quanto degli specialisti in formazione, che troveranno nella trattazione una base essenziale per il loro futuro esercizio professionale.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 8886786964

Titolo: 3D e mezzi di contrasto in ostetricia e ginecologia ( CD - ROM allegato )

Autori:

Editore: Poletto

Volume: Unico

Edizione: 2005

Collana: Ginecologia e ostetricia nella Pratica Clinica 8

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 17x24 cm

Pagine: 59

Peso: 0.2 kg

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO