logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Il nichel - titanio in endodonzia

Il nichel - titanio in endodonzia

di Bonaccorso - Tripi  • 2005  • dettagli prodotto

OFFERTA
normalmente disponibile per la spedizione in 1-2 giorni lavorativi

DESCRIZIONE

Bisogna subito chiarire che questo non è un testo d' Endodonzia (anche se offrirà molti suggerimenti sia agli aspiranti endodontisti che ai professionisti delle terapie canalari). Non sono presenti capitoli sui sistemi d'otturazione, né sui sistemi di restaurazione dei denti trattati endodonticamente, e non vi si troveranno nemmeno argomenti importanti quali i ritrattamenti o la chirurgia endodontica. Si tratta invece di un testo che si propone di mostrare i principali vantaggi dell'uso degli strumenti in nichel-titanio in endodonzia, soffermandosi in particolare sulla preparazione del canale radicolare.È nostra opinione infatti, che un testo sulla lega nichel-titanio, oltre ad essere un completamento utile ai vari volumi sull'endodonzia adottati dai Corsi di Laurea in Odontoiatria delle Università Italiane, possa anche aggiornare l'odontoiatra sulle caratteristiche fisiche e strutturali dei nuovi strumenti e dei nuovi materiali in funzione di una preparazione dello spazio endodontico più veloce e sicura.L'utilizzo in endodonzia della lega nichel-titanio ha suscitato negli ultimi dieci anni vivo interesse in tutti coloro che si occupano d'odontoiatria. Con l'introduzione di questa lega superelastica, la preparazione meccanica dei canali è diventata molto più semplice e facile rispetto al passato, e inoltre preparazioni migliori in tempi ridotti hanno spinto alla rapida adozione della strumentazione meccanica rotante.Tuttavia, nonostante i chiari vantaggi in termini di sagomatura, la separazione improvvisa dello strumento rimane un'occorrenza frustrante, spesso limitante nella comprensione dei reali benefici della strumentazione con utensili in lega NiTi.Non vi sono in commercio testi d'endodonzia che riservano sufficiente spazio a questi delicati argomenti: solo poche pagine sono dedicate agli strumenti in NiTi e ai meccanismi che ne regolano il comportamento. Considerare gli strumenti in NiTi allo stesso modo di quelli d'acciaio è un errore, ed è in questa chiave che va compreso il libro.Un testo sul nichel-titanio in endodonzia può considerarsi scientificamente valido se risponde ai seguenti requisiti:a) Il testo deve dire sul tema in questione cose che non sono state dette oppure rivedere con un 'ottica diversa le cose che sono già state dette: se l'argomento nichel-titanio fosse affrontato ribadendo nozioni note, non aggiungerebbe nulla alle nostre conoscenze e sarebbe soltanto un buon lavoro di divulgazione.b) Un'opera compilativa come un testo scientifico ha qualche utilità se non esiste ancora nulla di simile in quel campo.Nel caso in cui ci siano già opere simili che trattino allo stesso modo l'argomento, farne un'altra uguale sarebbe una perdita di tempo. c) L'opera deve essere utile agli altri. Un testo è scientifico se aggiunge qualcosa alla conoscenza scientifica consolidata e se tutti i lavori futuri sullo stesso argomento potranno, almeno in teoria, tenerne conto.d) La ricerca deve fornire gli elementi per la verifica o la confutazione delle ipotesi che propone, diviene pertanto necessario che vengano forniti accuratamente i dati e le prove effettuate dal ricercatore, affinché altri possano esprimere e, di conseguenza, confutarle o ritenerle valide.e) La ricerca deve avvenire in relazione ad un argomento noto e definito. Definire l'argomento, significa allora stabilire condizioni e regole grazie alle quali gli autori possano essere compresi appieno dai fruitori.Questi presupposti rappresentano i principali obiettivi che gli autori si prefiggono di raggiungere.Contenuti: PARTE GENERALECAPITOLO 1 - NOZIONI INTRODUTTIVE SUI MATERIALI1.1 Concetti fondamentali1.1.1 Materia1.1.2 Processi chimici e fisici1.1.3 Sistemi eterogenei ed omogenei1.1.4 Elementi e composti1.1.5 Stati di aggregazione della materia1.2 Il legame nei solidi1.2.1 Le forze di coesione1.2.2 Solidi metalliciCAPITOLO 2 - LEGHE A "MEMORIA DI FORMA" o "SHAPE MEMORY ALLOYS"CAPITOLO 3 - LEGA NiTi PER APPLICAZIONI MEDICHE : ASPETTI GENERALI3.1 Introduzione3.2 La lega NiTi3.3 Metodologia di caratterizzazione chimica e strutturale di strumenti endodontici in NiTi3.3.1 Trattamenti di pulizia3.3.2 Autoclavazione e capacità di taglio3.3.3 Manutenzione degli strumenti in NiTiCAPITOLO 4 - LEGA NiTi PER APPLICAZIONI ODONTOIATRICHE: CARATTERIZZAZIONE DI LIME ENDODONTICHECAPITOLO 5 - PROPRIETÀ MECCANICHE DEGLI STRUMENTI ENDODONTICI IN NiTi5.1 Elasticità e flessibilità5.2 Durezza5.3 Resistenza all'attrito5.4 Usura degli strumenti5.4.1 Usura negli strumenti endodontici in NiTi5.5 Fatica ciclica5.5.1 Fatica negli strumenti endodontici in NiTi5.6 Frattura5.6.1 Introduzione5.6.2 Frattura degli strumenti endodontici in NiTi5.6.2.1 Frattura da eccesso di flessione5.6.2.2 Frattura da torsioneCAPITOLO 6 - BIOCOMPATIBILITÀ DELLA LEGA NiTi6.1 Introduzione6.2 Biocompatibilità del titanio e della lega NiTiCAPITOLO 7 - RIVESTIMENTI PROTETTIVI DELLA LEGA NiTi7.1 Introduzione7.2 Natura dei rivestimenti7.3 Trattamenti termici7.4 Deposizioni chimiche e fisiche7.4.1 CVD 7.4.2 PVD7.5 Impiantazione ionica7.6 Irraggiamento con fascio laser Nd:YagCAPITOLO 8 - CORROSIONE DELLA LEGA NiTi8.1 Introduzione8.2 Forme di corrosione8.3 Test di corrosione8.4 Test sulla lega NiTiPARTE SPECIALECAPITOLO 9 - INTRODUZIONE ALL'ENDODONZIA MODERNA9.1 Radiografia in endodonzia9.1.2 Radiografia digitale9.2 Lunghezza di lavoro9.3 Pretrattamento endodontico9.4 Isolamento del campo operatorio9.5 Cavità d'accesso9.6 Gli ingrandimenti in endodonzia9.7 Gli ultrasuoni in endodonzia9.8 Eliminazione delle interferenze coronali e trasporto del canale9.9 DetersioneCAPITOLO 10 - PRINCIPI DI SAGOMATURA CANALARE10.1 Introduzione10.2 Obiettivi della fase di sagomatura10.3 Tecniche di sagomatura10.4 Preparazione con strumenti rotanti in NiTi10.5 Strategia e sequenze10.6 Apical gauging10.7 Apical tuning10.8 Apical patency10.9 ConclusioniCAPITOLO 11 - STRUMENTI ENDODONTICI D'ACCIAIO11.1 Introduzione11.2 I primi strumenti d'acciaio11.2.1 Strumenti d'acciaio ISO11.2.2 Evoluzione strumenti d'acciaio11.3 Strumentazione mista11.4 Strumenti d'acciaio rotanti11.4.1 Frese di Gates-Glidden11.4.2 Sistematica AET11.5 ConclusioniCAPITOLO 12 - STRUMENTI ENDODONTICI IN NICHEL-TITANIO12.1 Introduzione12.2 Cenni storici12.3 Design degli strumenti endodontici in NiTi12.3.1 Laconicità12.3.2 La punta12.3.3 Il flute12.3.4 Tagliente principale12.3.5 Disegno della sezione traversa12.3.6 Rakeangle12.3.7 Angolo di taglio12.3.8 Angolo dell'elica12.3.9 Numero delle spire12.3.10 Superficie di lavoro dello strumento12.4 ClassificazioniCAPITOLO 13 - TECNICHE E STRUMENTI13.1 Introduzione• ProFile• Lightspeed• Quantec• GT Rotary• Hero• K3• Race• Protaper• Mtwo• FlexMaster file• M-File13.2 Strumentazione ibrida13.3 ConclusioniCAPITOLO 14 - ANATOMIA E NICHEL-TITANIO14.1 Introduzione14.2 Lunghezza dei canali14.3 Diametro dei canali14.4 Curvature14.5 Canali confluenti14.6 Canali che si dividono14.7 Canali ovali14.8 Canali a "C"14.9 Classificazione anatomica14.10 Uso degli strumenti in Ni-TiCAPITOLO 15 - ANALISI COMPARATIVA DELLE SISTEMATICHE15.1 Introduzione15.2 Efficienza di taglio15.2.1 Analisi dei sistemi endodontici15.3 Capacità di progressione15.3.1 Analisi dei sistemi endodontici15.4 Torque15.4.1 Valori di torque15.4.2 Macchine per la regolazione del torque15.5 Fatica ciclica15.5.1 Analisi dei sistemi endodontici15.6 Velocità15.7 Mantenimento anatomiaCAPITOLO 16 - VALUTAZIONE BIOMECCANICA DEI FILES ENDODONTICI16.1 Introduzione16.2 Sollecitazioni semplici e composte16.3 Sforzo o stress16.4 Deformazione o strain16.5 Analisi FEM16.6 Risultati analisi FEM16.7 ConclusioniCAPITOLO 17 - FUTURO ED ENDODONZIA17.1 Strumenti S-Apex17.2 Motori intelligentiCAPITOLO 18 - GLOSSARIO ENDODONTICO

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 8875720274

Titolo: Il nichel - titanio in endodonzia

Autori:

Editore: Martina

Volume: Unico

Edizione: 2005

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina rigida

Misure: 22x30 cm

Pagine: 220

Peso: 1.3 kg