logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Depressione e cronicita'

Depressione e cronicita'

di Cassano  • 1996  • dettagli prodotto

normalmente disponibile
per la spedizione in 7-10 giorni lavorativi

DESCRIZIONE

Il volume rappresenta la sintesi di un corso di aggiornamento, tenuto in alcune città italiane, sul tema della cronicità nell’ambito dello spettro depressivo. A questo gruppo di disturbi appartengono non solo gli episodi depressivi cronici, che per definizione hanno una durata superiore ai 2 anni (riscontrabili in oltre il 18% dei pazienti ambulatoriali e fino al 30% dei ricoverati), ma anche quelle forme, come i quadri clinici attenuati, le disregolazioni temperamentali, la distimia e la sintomatologia residua post - episodica, che non hanno un’espressione sintomatologica completa. Queste condizioni, pur presentando una gravità apparentemente minore, hanno, a causa del loro decorso protratto, effetti importanti sulla vita del paziente, e finiscono per determinare un disadattamento sul piano lavorativo, sociale e familiare. Di fronte a questi casi il medico tendeva in passato ad assumere un atteggiamento rinunciatario ed a considerare i sintomi come " tratti stabili ed immutabili di personalità ", come “aspetti nevrotici”, affrontabili soltanto attraverso un lungo iter terapeutico. Oggi, grazie all’affinamento degli strumenti diagnostici ed all’introduzione del concetto di " spettro depressivo ", questi disturbi sono stati riportati all’interno della patologia ansiosa e dell’umore. Contemporaneamente la sintesi di nuovi farmaci con minori effetti collaterali ed efficaci sia a breve che a lungo termine, ha consentito l’abbassamento della soglia di trattamento e l’adozione di strategie terapeutiche mirate, con cui è possibile ottenere la remissione nella maggior parte delle forme croniche ad espressione completa o attenuata. Con questo corso di aggiornamento sono stati innanzitutto affrontati i problemi connessi al corretto inquadramento diagnostico delle forme depressive croniche: dalla depressione maggiore al disturbo distimico, alle forme subsindromiche, prodromiche, residue, atipiche, agli stati misti protratti con prevalente componente depressiva. In secondo luogo sono stati valutati i problemi connessi con il trattamento dei disturbi dell’umore ad insorgenza precoce, nell’infanzia e nell’adolescenza, o tardiva ( nel senium ). È stata quindi considerata l’importanza della comorbidità con altri disturbi psichiatrici o con condizioni fisiche associate, sia come elemento di cronicizzazione che come aspetto di cui tener conto per l’attuazione delle condotte terapeutiche. Infine sono stati affrontati i problemi connessi con la scelta di una corretta strategia di intervento che, con un approccio integrato psicofarmacologico e psicoterapeutico, deve proporsi non solo la risoluzione del singolo episodio ma anche e soprattutto la prevenzione delle ricadute e la correzione dei quadri residui e disadattivi.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

Titolo: Depressione e cronicita'

Autori:

Editore: Pacini

Volume: Unico

Edizione: 1996

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 17x24 cm

Pagine: 232

Peso: 0.4 kg