logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

copertina di Compendio di Omeopatia - La Materia Medica Spiegata

Compendio di Omeopatia - La Materia Medica Spiegata

di Charette  • 2014  • dettagli prodotto

normalmente disponibile
per la spedizione in 5-7 giorni lavorativi

DESCRIZIONE

Riproponiamo questa opera che resta un caposaldo per la formazione dei medici omeopati e un agile strumento di consultazione per la pratica quotidiana dei medici esperti.Oggi la conoscenza della materia omeopatica di base è più che mai necessaria, poiché la diffusione delle tecniche terapeutiche complessiste ha creato l'illusione che basti un nome o una sigla numerica per poter prescrivere un farmaco omeopatico sicuramente indicato e utile per il paziente. E invece – anche per scegliere un farmaco complesso – i medici dovrebbero prima apprendere a fondo le caratteristiche dei rimedi unitari descritti nelle materie mediche, come ebbe a dirmi colui che mi fece conoscere questo mirabile libro di Charette, quel conte Dal Verme al qual si deve, insieme al professor Negro, la rinascita dell'omeopatia in Italia. Per il conte Dal Verme, che era anche musicologo e scacchista, l'apprendimento delle patogenesi, in particolare dei cosiddetti “policresti”, era come, per un musicista, apprendere le note e le scale musicali; solo così ci si può permettere poi di inventare e innovare fino, per esempio, alla musica dodecafonica.Dopo aver studiato la materia medica omeopatica di base sarà possibile comprendere perché in quel determinato complesso ci sono quei rimedi e anche scegliere fra i diversi complessi quello la cui composizione in rimedi unitari più si adatta, olisticamente, al quadro clinico del paziente.L'omeopatia è una disciplina in continua evoluzione. Già fanno capolino materie mediche innovative che riportano le probabili indicazioni di citochine, ormoni, interferoni ecc. in diluizione omeopatica. Le patogenesi, in queste materie mediche, vengono chiamate cliniche, cioè non derivanti dalla sperimentazione sull'uomo sano.In questo libro di Charette vengono descritte e “spiegate” le patogenesi dei rimedi omeopatici classici, già sperimentati e utilizzati con successo nella pratica quotidiana da oltre duecento anni. Ciò ne fa uno strumento più che idoneo per la didattica dell'omeopatia e una sicura base di lancio per seguirne l'evoluzione moderna.Rispetto all'edizione originale, abbiamo eliminato la divisione abbastanza artificiosa tra policresti e altri rimedi e adottato una più chiara elencazione alfabetica; in tal modo si evitano una difficoltà pratica (facilitazione della ricerca dal sommario e dal repertorio clinico) e una difficoltà psicologica (in omeopatia anche il più “piccolo” rimedio può essere il simillimum se corrisponde il quadro patogenetico).A ogni buon conto, ci sembra giusto riportare qui i rimedi che per Charette sono meritevoli dell'appellativo di policresti: Aconitum, Arnica, Arsenicum, Belladonna, Bryonia, Calcarea carbonica, Carbo vegetabilis, Causticum, Chamomilla, China, Dulcamara, Graphites, Hepar sulfur, Hyoscyamus, Ignatia, Ipeca, Lachesis, Lycopodium, Mercurius, Natrum muriaticum, Nux vomica, Phosphorus, Psorinum, Pulsatilla, Rhus tox., Sepia, Silicea, Sulfur, Thuja occidentalis, Veratrum album.Infine, è stato aggiunto un indice analitico che consente una interrogazione mirata di questa ammirevole sintesi della Materia Medica Omeopatica.
INDICE:
Aconitum napellus (Acon.) - Aesculus hippocastanum (Aesc.) - Agaricus muscarius (Agar.) - Allium cepa (All-c.) - Aloe socotrina (Aloe) - Alumina (Alum.) - Ammonium carbonicum (Am-c.) - Anacardium orientale (Anac.) - Antimonium crudum (Ant-c.) - Antimonium tartaricum (Ant-t.) - Apis mellifica (Apis) - Argentum nitricum (Arg-n.) - Arnica montana (Arn.) - Arsenicum album (Ars.) - Arsenicum iodatum (Ars-i.) - Arum triphyllum (Arum-t.) - Aurum (Aur.) - Baptisia tinctoria (Bapt.) - Baryta carbonica (Bar-c.) - Belladonna (Bell.) - Benzoic acidum (Benz-ac.) - Berberis vulgaris (Berb.) - Borax veneta (Bor.) - Bromum (Bromium) (Brom.) - Bryonia (Bry.) - Cactus grandiflorus (Cact.) - Calcarea carbonica (Calc.) - Calcarea fluorica (Calc-f.) - Calcarea phosphorica (Calc-p.) - Camphora (Camph.) - Cannabis sativa (Cann-s.) - Cantharis (Canth.) - Capsicum annuum (Caps.) - Carbo vegetabilis (Carb-v.) - Causticum (Caust.) - Chamomilla (Cham.) - Chelidonium majus (Chel.) - China officinalis (Chin.) - Cicuta virosa (Cic.) - Cimicifuga (Actea racemosa) (Cimic.) - Cina maritima (Cina) - Cocculus indicus (Cocc.) - Coffea cruda (Coff.) - Colchicum autumnale (Colch.) - Colocynthis (Coloc.) - Conium maculatum (Con.) - Crotalus horridus (Crot-h.) - Croton tiglium (Crot-t.) - Cuprum metallicum (Cupr.) - Digitalis purpurea (Dig.) - Drosera rotundifolia (Dros.) - Dulcamara (Dulc.) - Elaps corallinus (Elaps) - Ferrum metallicum (Ferr.) - Ferrum phosphoricum (Ferr-p.) - Fluoricum acidum (Fl-ac.) - Gelsemium sempervirens (Gels.) - Glonoin (Glon.) - Graphites naturalis (Graph.) - Guaco (Gua.) - Hamamelis virginiana (Ham.) - Helleborus niger (Hell.) - Helonias dioica (Helon.) - Hepar sulphuris calcareum (Hep.) - Hydrastis canadensis (Hydr.) - Hyoscyamus niger (Hyos.) - Ignatia amara (Ign.) - Iodium (Iodum) (Iod.) - Ipeca (Ipecacuanha) (Ip.) - Iris versicolor (Iris) - Kali bichromicum (Kali-bi.) - Kali carbonicum (Kali-c.) - Kalmia latifolia (Kalm.) - Kreosotum (Kreos.) - Lac caninum (Lac-c.) - Lachesis muta (Lach.) - Ledum palustre (Led.) - Lilium tigrinum (Lil-t.) - Luesinum (Syphilinum) (Syph.) - Lycopodium clavatum (Lyc.) - Magnesia carbonica (Mag-c.) - Magnesia phosphorica (Mag-p.) - Manganum metallicum (Mang.) - Medorrhinum (Med.) - Melilotus alba (Meli-a.) - Mercurius solubilis (Merc.) - Mezereum (Mez.) - Muriaticum acidum (Mur-ac.) - Naja tripudians (Naja) - Natrum carbonicum (Nat-c.) - Natrum muriaticum (Nat-m.) - Natrum sulphuricum (Nat-s.) - Nitri acidum (Nit-ac.) - Nux moschata (Nux-m.) - Nux vomica (Nux-v.) - Opium (Op.) - Oxalicum acidum (Ox-ac.) - Petroleum (Petr.) - Phosphoricum acidum (Ph-ac.) - Phosphorus (Phos.) - Phytolacca decandra (Phyt.) - Platina (Plat.) - Plumbum metallicum (Plb.) - Podophyllum peltatum (Podo.) - Psorinum (Psor.) - Pulsatilla pratensis (Puls.) - Pyrogenium (Pyrog.) - Rhododendron chrysantum (Rhod.) - Rhus toxicodendron (Rhus-t.) - Rumex crispus (Rumx.) - Sabina (Sabin.) - Sambucus nigra (Samb.) - Sanguinaria canadensis (Sang.) - Secale cornutum (Sec.) - Sepia succus (Sep.) - Silicea (Sil.) - Spigelia anthelmia (Spig.) - Spongia tosta (Spong.) - Stannum metallicum (Stann.) - Staphysagria (Staph.) - Stramonium (Stram.) - Sulphur (Sulph.) - Tabacum (Nicotiana tabacum) (Tab.) - Thuja occidentalis (Thuj.) - Tuberculinum bovinum Kent (Tub.) - Veratrum album (Verat.) - Veratrum viride (Verat-v.) - Vipera (berus) torva (Vip.) - Zincum metallicum (Zinc.)

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788876765728

Titolo: Compendio di Omeopatia - La Materia Medica Spiegata

Autori:

Editore: Nuova Ipsa

Volume: Unico

Edizione: III 2014

Collana: Homoeopathica

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 17x24 cm

Pagine: 360

Peso: 0.6 kg