logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

Smart Anatomy guida pratica per uno studio efficace

di Di Meglio  • 2020  • dettagli prodotto

spedizione gratuita
subito disponibile
consegnato in 1-2 gg lavorativi

DESCRIZIONE

PREFAZIONE
L’eserciziario, composto da circa 300 domande e altrettante attività, è stato scritto dai docenti di Anatomia Umana per gli studenti del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, per facilitare l’apprendimento e il superamento di uno degli esami più impegnativi del corso di studi. Il taglio didattico e divulgativo è stato appositamente improntato ad una modalità applicativa. L’intenzione degli Autori, infatti, è quella di mostrare allo studente che lo studio dell’Anatomia Umana non consiste soltanto nell’apprendimento mnemonico e passivo di innumerevoli nozioni e termini, ma comporta anche lo sviluppo della capacità di analisi e di soluzione di problemi attraverso l’integrazione dei diversi argomenti di Anatomia e, ancora di più, delle diverse discipline mediche. Sono molteplici i casi clinici in cui la conoscenza dell’Anatomia è alla base della corretta diagnosi o in cui l’approccio terapeutico non può prescindere da una solida conoscenza dell’Anatomia Umana; tuttavia, il contenuto dell’eserciziario è stato sviluppato pensando agli studenti al loro primo approccio alle scienze mediche e con una conoscenza limitata di semeiotica e metodologia clinica. Di conseguenza, le risposte ai quesiti posti nel libro richiedono la conoscenza e l’applicazione soltanto delle scienze morfologiche di base. La scelta degli argomenti trattati negli esercizi è basata sulle difficoltà che, all’osservazione degli autori/docenti, gli studenti incontrano nello studio e sull’importanza che danno, oppure – in maniera errata – non danno, alle strutture anatomiche e alle relative conoscenze richieste.
Il primo volume tratta l’Anatomia generale, con i termini di posizione, di movimento e i piani anatomici, il sistema osteo-artromuscolare e il sistema cardiovascolare. Anche se le domande sono state ordinate in base all’argomento principale, molte di esse richiedono la capacità di integrazione e verificano allo stesso tempo la conoscenza di argomenti diversi; pertanto possono essere affrontate in ordine predefinito, scelto dallo studente, oppure del tutto casuale. La prima parte di ogni domanda richiede l’uso di un termine anatomico e la risposta è fornita alla fine del libro. A tal proposito, è utile ricordare che la Terminologia Anatomica internazionale è disponibile sul sito https://ta2viewer.openanatomy.org/ oppure https://fipat.library.dal.ca/. Gli studenti del corso di Anatomia Umana sono fortemente incoraggiati a consultare questi siti come parte integrale dello studio e usare soltanto i termini anatomici ufficiali. Ogni risposta è accompagnata da un commento, che illustra ulteriormente l’importanza dell’argomento e suggerisce come affrontarlo. La seconda parte di ogni domanda è chiamata Attività, in quanto richiede l’uso delle conoscenze acquisite per trovare un’associazione, trarre una conclusione, completare una descrizione o indicare le strutture in uno schema. La maggior parte degli schemi presenti nell’eserciziario proviene dalla recente pubblicazione “Anatomia Clinica” di Ellis e Mahadevan (Idelson-Gnocchi, 2019), che, non a caso, è intitolata in lingua originale “Applied Anatomy for Students and Junior Doctors”. Le soluzioni dei quesiti pratici non sono riportate nella presente guida e quindi possono essere confrontate tra gli studenti stessi oppure discusse con i tutor e i docenti del corso. L’eserciziario suggerisce, quindi, un approccio attivo allo studio, che va oltre la semplice lettura, e rilettura, di un trattato di Anatomia, così spesso praticata dagli studenti come unico strumento di studio, in particolare appena prima dell’esame.
Infatti, da recenti studi emergono almeno sei strategie di apprendimento efficace: (1) ripetizioni spaziate, ovvero distribuzione temporale dello studio, che diventa organizzato in cicli di ripasso programmati; (2) passaggio tra gli argomenti e ripetizioni degli stessi in ordine diverso, per trovare associazioni e correlazioni; (3) elaborazione delle informazioni, che contribuisce alla comprensione del “come” e del “perché”; (4) uso di esempi concreti, utili nel ricordare i concetti astratti; (5) doppia codifica, che prevede l’uso di parole e immagini per rappresentare un argomento; e (6) esercizi di richiamo, ovvero frequenti test di verifica, anche informali, per controllare l’apprendimento e indicare gli argomenti che richiedono una ripetizione.
Gli studenti, con il supporto dei tutor e dei docenti, dovrebbero cercare di implementare queste strategie per migliorare la loro esperienza didattica nel corso di studi così impegnativi come quelli di Medicina e Chirurgia. In questa ottica, l’uso del presente eserciziario offre uno strumento innovativo, strategico e pratico, che speriamo si riveli anche utile, stimolante ed efficace, per lo studio dell’Anatomia Umana.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788879477130

Titolo: Smart Anatomy guida pratica per uno studio efficace

Autori:

Editore: Idelson - Gnocchi

Volume: Unico

Edizione: 2020

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 18x25 cm

Pagine: 363

Peso: 2 kg

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO